Quando la pasta madre diventa una droga….

E’ li in frigo, la sento, mi chiama….non sono io che sogno….

“USAMIIIIII USAMIIIIII”

Ve la presento, è LEI.

La mia PM, il magistrato del mio frigorifero.

….ed è così, si arriva in un tunnel dal qualche non riesci ad uscire, e impasti, mescoli, sforni a ripetizione, regali qua e là e tutti i vicini pensano (come nel film di Fantozzi) che tu te la faccia con il fornaio Cecco. Sti cavoli! IO PRODUCO E VADO DI PASTA MADRE!

Vè sle bèla!

 

 

 

Annunci

8 thoughts on “Quando la pasta madre diventa una droga….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...