Svenimento di massa davanti all’H&M di Bruxelles.


Un gruppo di venti persone facenti parte del gruppo “achACT” si è radunato davanti allo store della centralissima Rue Neuve della capitale d’Europa mettendo in atto un piano: uno svenimento di massa con tanto di medici fasulli e non (qualcuno ci è cascato…)

L’intento era di richiamare l’attenzione sugli svenimenti e malori che hanno colpito nel 2011, ben  2400 lavoratori. Gli stabilimenti dove si sono verificati gli episodi e dove purtroppo ancora continuano a verificarsi sono situati in Cambogia e sono quelli dove note marche come H&M, Zara, Gap e Levi Strauss & co si riforniscono abitualmente perchè laggiù hanno il 98% della produzione.

I salati dei lavoratori sono così bassi da non permettere uno stile di vita sano per loro stessi e per le loro famiglie. Le calorie che riescono ad introdurre giornalmente con il cibo non sono sufficienti da poter far superare una giornata intera di lavoro.

H&M, Zara, Gap e Levi Strauss & Co sono i più grandi compratori di abbigliamento in Cambogia per cui, dice achACT “si devono assumere la responsabilità di pagare uno salario VITALE!”

 

Condivido e svengo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...