Arrosto di ceci e lenticchie con patate!

Un esperimento.

Causa ( e benvengano) frequenti uscite con amici abbiamo sentito il bisogno di mangiare frutta verdura e legumi piu’ del normale (che gia’ sono praticamente tutto quello che mangiamo)

Beh, avevo li due scatoline di legumi secchi che volevo usare per altro, e le ho svuotate mettendo i ceci e lenticchie dentro ad un vaso di vetro, poi mi sono detta : sperimentiamo! Complice una serata piovosa/nevosa e la voglia di accendere il forno ho realizzto questo

arrosto

 

Ingredienti e procedimento:

150 gr di ceci secchi

150 gr di lenticchie

2 patate medie

pan grattato

olive

sale

mezza zucchina

Procedimento:

far lessare tutti i legumi e verdure (anche in una sola pentola) con acqua salata. Frullare e incorporare le olive fatte a pezzetti , daranno sapore. Aggiungere il pan grattato quanto basta ad ottenere un composto corposo, aggiungere un po di olio mentre si impasta.

Tagliare le patare se volete offrirle come contorno e metterle in una pirofila con sopra l’arrostino. Infornare!

Esperimento riuscito e ottimo risultato: piatti puliti e pirofila splendente!

Anche se non siamo vegani abbiamo apprezzato moltissimo, bimbi inclusi!

Annunci

9 thoughts on “Arrosto di ceci e lenticchie con patate!

    1. Si in effetti e’ un polpettone pero’ l’ultima pientanza con il nome “polpettone” che ho mangiato era a dir poco disgustoso per cui l’ho chiamato “arrosto” 🙂 ma e’ poi un polpettone! 🙂 da provare! Lo puoi anche servire anche tiepido con qualche salsina!

    1. Grazie! No, noi non siamo vegani, pero’ mi piace sperimentare e ogni tanto sento davvero il bisogno di limitare a zero l’apporto di proteine animali (che gia’ sono assenti nella mia alimentazione se non per via di latticini e uova). E tutto questo con gusto, per cui, sperimento! 🙂 Tu potrai insegnarmi moltissimo!

  1. Anch’io sto imparando, sono vegana da aprile. Io sono intollerante ai latticini, per cui è da una vita che cerco di evitarli, l’unica cosa che ancora mangiavo erano le uova, ho deciso di eliminare anche quelle, anche se in certe preparazioni sostituirle non è facile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...