L’eta’ dei perche’. Genitori prepariamoci.

Questo articolo va ad inserirsi nella rubrica “Abbracciami Mamma” di cui mi occupo.

Questa volta ho raccontato esperienze comuni ma che in vivo in primo piano, l’arrivo prorompente e repentino della famosissima e temutissima eta’ dei perche’?

Quante domande vi fanno i vostri figli? Io ho smesso di riflettere sul conteggio, sulla ragione e sull’ordine, sono infinite, di qualsiasi genere e tipo. Mille e ancora mille. Mi lasciano spiazzata, mi sanno sorprendere e anche qualche volta mettere in difficolta’.

Ma credo che questo d’altronde sia un problema comuni (ditemi di si). Certo e’ che per una marea cosi’ imponente di domande e curiosita’ da saziare e’ necessario avere tanto tempo da spendere per loro. Ovvio, la prima telefonata di parenti che mi chiede notizie su : casa, meteo, amici, lavoro (domande semplici) faccio la vaga e cambio argomento pero’ tutto si fa! Alle ore 21 di domande ho fatto decisamente il pieno giornaliero!

Ecco qui l’inizio del mio articolo

E fino a che gliele fai bere tutte va anche bene, poi vedi che non basta piu’. La storiella della “Bella addormentata” dopo un po’ stufa, Cenerentola idem con patate e Biancaneve non ne parliamo: sempre con i nanetti deve stare? Sempre a sognare una mela? Ma un bel panino, una tubetto di Pringles no? Il Ciupa Ciupa poi non lo chiede mai, come mai Biancaneve non lo chiede? Eh mamma?

«Eh, sai amore mio, Biancaneve mangia la frutta, le piace tanto come a te. Vedi che bei dentini bianchi che ha? Le caramelle potrebbero farli diventare grigi, potrebbero farli sgretolare e rompere».
“Si ma uno, uno solo”

E ti dilunghi sui benefici della frutta, su quanto sia meglio, biribim biribam
Ma il chiodo fisso rimane.

“Perche’ mamma?”

Che faccio, aspetto suo padre la sera e ora cambio argomento, cerco di rispiegarglielo ancora, provo a proporre una passeggiata o cedo?

Per continuare la lettura cliccate QUI

domande_bambini_3_anni

Annunci

2 thoughts on “L’eta’ dei perche’. Genitori prepariamoci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...