Crackers fatti in casa

Con due infornate puoi crearti una scorta ottima per soddisfare attacchi di fame; pasto e partre della dispensa.

Le varianti per i cracker sono moltissime a seconda delle necessita’: con o senza sala, con il rosmarini, con il sale grosso in superficie, con piu’ o meno olio, con pasta madre e chi ppiu’ ne ha piu’ ne metta.

Questa é la mia ricetta

250 gr farina integrale

2 cucchiai di sesamo

una manciata di ollive verdi tritate precedentemente

1 cucchiaino di sale

15 gr di lievito di birra (o 80 gr di pasta madre in alternativa)

100 ml di acqua tiepida

2 cucchiai di olio

Procedimento:

impastare tutto molto bene per una decina  di minuti. Lasciare riposare l’impasta in una ciotola coperto da una pellicola. Dopo due ore iniziare a stenderlo aiutandosi con la macchina per la pasta.

Creare delle striscioline della grandezza adatta per i cracker. Preriscaldare il forno a 180° ed infornare fino a doratura.

Ecco a voi i cracker fai da te!

Un vero successo

IMG_20130315_132720

 

IMG_20130315_132803

 

IMG_20130315_132903

Annunci

2 thoughts on “Crackers fatti in casa

  1. ma lo sai che stavo giusto cercando una ricetta del genere? avevo in mente di provare a fare crecker o grissini… mi hai servito larisposta su un vassoio… grazie!;) ora non resta che sperimentarla!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...