Biscotti vegani senza zucchero e senza lievito alla marmellata di miritilli.

In tanti mi chiedono come io faccia a sfornare dolci, pane e preparazioni varie cosi’ in fretta.

1 mi piace preparare

2 preferisco autoprodurre piuttosto che comprare fatto (e chissa’ in che modo)

3 ho una  famiglia e tanti amici

4 sperimentare mi piace da matti

avrei ancora altri infiniti motivi da scrivere, tra cui che oggi qui diluvia e che per tenere impegnate 4 manine veloci bisogna mettersi all’opera!

Beh, torniamo alla ricetta. Ottima.

Dei biscotti con il cuore morbido alla marmellata di mirtillo nero.

Non sono i classici biscotti da inzuppo ma si addico davvero benissimo a momenti “di puro godimento”.

Eccoli qui

IMG_20130409_114428

IMG_20130409_142351

IMG_20130409_142643

IMG_20130409_142722

Vi é venuta fame? Ecco la ricetta :

200 gr di farina bianca

100 gr di farina di riso

50 gr di cocco rapé (farina)

2 cucchiai colmi di miele (io ho usato il tipo millefiori)

10 cl di olio di semi

latte di soia per amalgamare, QB (circa 20 / 30 ml)

Come procedere:

ho versato le due farine setacciate e le ho mescolate fra loro, ho aggiunto olio e miele e ho mescolato tutto velocemente per una decina di minuti. Non fatevi ingannare aggiungendo subito il latte, il miele scaldandosi con il contatto delle mani si scioglie e lega maggiormente la farina. Quando vi accorgete che il composto rimane sabbioso, iniziate ad aggiungere poco a poco il latte fino ad ottenere un panetto corposo e non appiccicoso. Deve infatti essere corposo e ben amalgamato.

Fare delle palline fra le mani ed appoggiarle su di una teglia rivestita di carta forno. Fare con un dito un buchino centrare senza forare la pasta, appiattire solamente e riempire con la marmellata.

Preriscaldare il forno a 180° ed infornare fino a che non assumono un “bel colorito” marroncino tipico della cottura.

Buonissima preparazione!

Annunci

6 thoughts on “Biscotti vegani senza zucchero e senza lievito alla marmellata di miritilli.

  1. ti ho detto che ho fatto i crakers seguendo la ta ricetta? ottimi! (brutta l’aspetto, ma quella è la (dis)abilità della cuoca ;)). E ora, prestissimo, è il turno di questi promettenti dolcetti! grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...