Moda mare estate 2013

Il 15 del mese piu’ caldo (non qui) e vacanziero dell’anno é passato e molti (soprattutto molte) possono tirare un sospiro di sollievo slacciando di qualche buco la cintura tirata a manetta il 1 di giugno: basta pane, basta pasta, vade retro zucchero e sale, non parliamo poi di tutto quello che é diversivo come caramelle, spezzafame ecc. Panza in dentro, fiato preso e guai a lasciarsi andare, il bottone potrebbe finire alla velocita’ stellare dritto nel deretano del vicino di ombrellone. Tanti corpi impettiti che arrivano in spiaggia con vestiti succinti, minimi, sottovuoto. Delle mute da subacqueo leggere, traspiranti, ma strette come non mai.

Approcciano il bagnino gesticolando per farsi capire decentemente, il poveretto convinto e persuaso del fatto di aver difronte uno straniero si fa in otto per offrire un servizio impeccabile, degno dell’ospitalita’ romagnola.

La bagnante tutte impettita di accomoda vicino il suo posto riservato, appoggia la borsa quattro stagioni piena di gallette di riso , philadelphia extra super light sgrassato e qualche carota scondita. Uno sguardo di paura, terrore puro.

A woman walks on the beach at Coney Island past an AH-1 Cobra helicopter in New York May 21, 2009

“E mo’ come me siedo teso’?” chiede con voce stridula al compagno che da buon italiano medio é gia’ spaparanzato sullo sdraio con paglia accesa e penzolante e corriere dello sport a cinque centimetri dagli occhi. Nemmeno risponde, non la calcola proprio infatti un particolare importante sono le cuffie nelle orecchie gia’ dalle sei di mattina con le quali si ascolta tutte le partite del campionato di calcio dell’anno in differita.

“Scussi? N’é che me puo’ aiuta’ con la sdraia eh?”

Ritorna il bagnino con il bicipide arso dal sole

“Ma certo sCignora! Mo ci penso io Zio Bonino! Mo alora siete italiani, dicetemelo prima la prossima volta!”

E tric e trac in due secondi tira su lo schienale abbassa la parte finale e stende anche il telo mare dei mondiali in Brasile.

La dama con capello bianco a tesa larga appoggia la valigia che immediatamente con suo dolce peso finisce all’emisfero opposto creando una voragine, tutta d’un pezzo alza un’anca leggermente rispetto l’altra, quel che basta per potersi sbilanciare gettandosi poi con un Fosbury sotto il sole.

No, non funziona. Ritenta.

Si allontana quel tanto che basta, fa un giro attorno l’ombrellone per accumulare la giusta inerzia, parte con il piede giusto, stacco vincenteeeee….no, non funziona.

Nel frattempo i figghi hanno scavato buche grosse come na falesia, hanno immobilizzato na vecchia in dormiveglia con l’intento di seppellirla via.

“Tesoriii, né che je dovete accorcia’ l’agonia eh? Statevene bboni mentre mamma se ripija n’pochetto su'”

Sbuffano annoiati e si dirigono verso l’unico oggetto da sgamare a tiro d’occhio, il moscone rosso del bagnino!

Mamma spallucciando decide di prendere la situazione in mano e ormai conscia del fatto che senza cavarsi la muta non potra’ mai sedersi tenta un amaraggio di emergenza

“Amo’, aiutame n’po”

“Che devo fa’”

“Abbassame i fuseaux che con sto carlo son tutta frascicata de sotto e me fanno grip ae cosce”

“te devo cava’ a guaina?”

E li la magia (where?) si interrompe definitivamente, tolte le ganasce alla trippa tutto straborda e finalmente la diva puo’ tirare fiato.

Orsu’ dunque, perché questo spupplizio infame per apparire?

Non é che se sei bella de fori e poi quando apri pocca fai usci’ sorci sei piu’ interessante eh?

E quante ce ne sono, da giugno ed agosto con le costolo in tiro e l’ombelico intanato chissa’ dove, ma suvvia, siate voi stesse perlamiseria! Ebbasta con sti stereotipi da acciuga o sardina svestita e inscatolata sottovuoto a spingere. suvvia, siamo seri!

Piuttosto: qualcuno mi sa dire perché io mangio, mangio, mangio, e non calo mai?

 

1217104_CICCIONA_thumb

Sbaciucchi

Annunci

One thought on “Moda mare estate 2013

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...