Undici tipi di uomini da evitare

 L’uomo “I” : ha l’IPhone, IPad, l’IMang, l’IBev, l’IDorm, l’IPisc ecc ecc. Tutto lo fa tramite App e tramite schermo. Ah, mangia tramite un cavo USB, messo non so dove…. (tergiverso

L’uomo jeans: quello che si sente Max Pezzali e vuol cantare “gli anni dei Roy Rogers come i jeans” e non se li cava neanche per andare a letto. Ci vive. Perennemente con i pantaloni, ci fa la doccia, ci esce per andare a fare spese, a pascolare l’alano, a mungere la vacca del vicino, per prelevare al bancomat o andare dal dottore. Al lavoro ovviamente si va in jeans

L’uomo Gorilla: Al buio “Tesoro ma questo é quello di cachemere che ti ho regalato io la scorsa settimana?” “No amore sono a torso nudo”. Accarezzi un tappeto di peli che ti si impigliano attorno alle pellicina nelle dita. “Tesoro, io se fossi in te sfoltirei, ma solo le doppie punte magari” stai nel vago per non essere indiscreta.

L’uomo cleenex: é colui che vorrebbe addormentarsi in una camera sterile, che si spruzza ace gentile dietro le orecchie e si fa il bidet con la candeggina.

Lei: “Amore, sussurrami cose sporche all’orecchio”

Lui: ” Bagno, lavastoviglie e cucina”

L’uomo tuta: amico del primo. Il sabato di obbliga a cercar una casacca a zip che si intoni con i pantaloni che gli ha comprato la mamma al mercato del lunedi’. Ha bolle di pomodoro, unto e tonno accanto alla zip, un vero Lord. Non si cambia mai, ne ha una deel black per le occasioni speciali e le serate di Gala.

L’uomo del duemila: Figli delle generazioni di Yuppie Milano i nuovi uomini startuppini vedono nelle loro piccole aziende costituite con il capitale di un tallero la soluzione migliore a ogni problema mondiale. I nomi più diffusi sono Matte, Tommy e Lele. Ma non fatevi fregare, anche dietro un Gianma potrebbe celarsi l’imprenditore 2.0 con l’idea rivoluzionaria di un nuovo social network dove condividere foto di amici, cibo e eventi, taggandosi a vicenda, ma che non è né Facebook né Instagram. Magari è Facestagram.

L’uomo bambinone: Non sa bene. Qualcosa è successo in passato e lui non è più quello di prima. La cosa è che non sa e non sa nemmeno come spiegartelo. E’ come se la linea tra lui e il suo cervello si fosse interrotta e mo hai voglia a riprenderla. Dopo i primi dieci minuti da crocerossina vorrai soltanto mangiargli la testa.

L’uomo Mister ICS: Non parla del suo passato, non parla delle sue ex, non parla della sua vita, non parla del lavoro, non esprime pareri, insomma non dice un c***o. Tienilo con te per qualche mese come se fosse una nuova borsa da sfoggiare, ma solo se è davvero molto bello.

L’uomo BamBam: figlio di Fred Flinstone e di Wilma, si caccia le mani nel pacco ogni tre per due e si gratta le ascelle con il calzascarpe del nonno, quello lungo dell’Ikea. Rutta scoreggia e si cava il cibo dai denti con gli stuzzichini gettandoti negli occhi gli schizzi.

L’uomo che sussurra ai cavalli: lui che quando ti lavi i capelli si offre per spazzolarti passandoti il pettine su tutto il corpo come se stesse strigliando la giumenca montata al pomeriggio

L’uomo UISP: fanatico di palestra e benessere, adora gli sport di squadra chiama i figli a cena come per un time out. Ficca in bocca borracce ed asciugamani a chiunque si avvicini al tavolo. Porta calzini di spugna bianca lisi nel tallone e ha perennemente odoro di ginocchiere sudate addosso.

L’uomo proteina: quello che a colazione si affetta otto etti di bresaola, li appallottola e li ingoia in un boccone; quello che mangia Manzotin come fosse ioghurt e uova come fossero olive; ingurgita piu’ proteine possibili per bombarsi ed aumentare i muscoli, inversamente proporzionale é la crescita del cervello.

L’uomo che non deve chiedere mai: quello che arriva a torso nudo glabrissimo e superunto, tutto sporco di fuligine e zozzo da far schifo. Ma vieni pur qui che ti do io una bella pulita!

 

james-dean

Annunci

4 thoughts on “Undici tipi di uomini da evitare

  1. Ehm ehm…dimenticavo…
    Quello della foto e’ l’uomo tuta o l’uomo jeans?
    Beh, se voi lo evitate…peccato che non sia più disponibile!

  2. Ahahahahahah! Mi sto scompisciando!!! Niente di più vero….. sui primi due ho avuto un flash immediato…soprattutto sul primo -_- non solo da evitare….da fuggire proprio!!!! 😀 😀 😀
    bacio bella!!
    ps_mi ispira moltissimo anche la torta ricotta e lamponi…una delizia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...